Avviso richiesta buoni spesa sticky icon

L’Amministrazione Comunale avvisa i Cittadini, che nell'ambito dell'emergenza COVID-19 ai sensi dell’Ordinanza della Protezione Civile n. 658/2020, è possibile presentare istanza per usufruire del buono spesa comunale nei seguenti modi:

  1. Tramite mail, scaricando e compilando il modulo alla presente allegato che va inoltrato all'indirizzo: servizisociali@comunesolesino.it corredato di un documento d’identità valido.

OPPURE

  1. Contattando telefonicamente l'ufficio servizi sociali comunale:

- dal lunedì al venerdì in orario 8,30 – 12,30, al numero telefonico 0429-771619

- i giorni lunedì-mercoledì-giovedì dalle 9 alle 12 ed il sabato dalle 8.30-11 al numero telefonico 0429-771631.

Le richieste dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13.00 di martedì 7 aprile 2020.

Nell’assegnazione dei “Buoni spesa” l’Amministrazione Comunale di concerto con l’Ufficio servizi sociali Comunali valuterà i seguenti criteri.

  • Criteri di priorità:

  1. I nuclei familiari o persone singole già in carico ai Servizio Sociale per le situazioni di criticità, fragilità, multiproblematicità, se non beneficiarie di Reddito di inclusione e Reddito di Cittadinanza o di altri aiuti economici adeguati;

  2. nuclei familiari monoreddito il cui titolare ha richiesto trattamento di sostegno al reddito o il datore di lavoro ha richiesto l’ammissione al trattamento di sostegno del reddito , ai sensi del D.L. 18/2020, e/o ridotto l’orario di lavoro per cause non riconducibili a responsabilità del lavoratore;

  3. nuclei familiari che non sono titolari di alcun reddito.
    Viene altresì richiesto di autocertificare di non disporre di una giacenza bancaria/postale del nucleo familiare, alla data del 29/03//2020, superiore € 5.000,00.

  • Criteri per la determinazione del buono

Numero di componenti del nucleo familiare con particolare attenzione per il numero di minori.

  • Ammontare

Sulla base delle risorse disponibili si erogherà un unico bonus una tantum che verrà quantificato in sede di riparto sulla scorta delle domande pervenute.

Avviso agli esercizi commerciali di Solesino sticky icon

In ottemperanza all'ordinanza n° 658 del 29 marzo 2020 a firma del capo del dipartimento della protezione civile, questo Comune in relazione all'emergenza socio-sanitaria da covid-19, intende provvedere alla predisposizione di un elenco di esercizi commerciali di generi di prima necessità (generi alimentari e prodotti di igiene personale e casa) disponibili alla vendita mediante buoni spesa rilasciati da questo Comune nei confronti dei cittadini in stato di bisogno.

A tal fine le aziende interessate dovranno manifestare la propria disponibilità entro domenica 5 aprile tramite posta elettronica certificata all'indirizzo solesino.pd@cert.ip-veneto.net

Nella mail dovrà essere indicato:

  1. denominazione dell'esercizio, indirizzo, partita IVA;
  2. recapito telefonico;
  3. indirizzo di posta elettronica;
  4. sottoscrizione del titolare con la manifestazione della disponibilità ad erogare i prodotti nei confronti dei cittadini individuati mediante “buoni spesa” e indicazione di un eventuale sconto applicato direttamente al cittadino.
  5. a tal fine si precisa che a fronte delle vendite effettuate, l’esercizio commerciale sarà tenuto ad emettere regolare fattura elettronica PA;

Procedura di erogazione: stabiliti i soggetti beneficiari da parte del Comune per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali, si procederà alla erogazione di buoni spesa spendibili presso gli esercizi commerciali individuati dagli stessi beneficiari, tra quelli inclusi nell'elenco formato ai sensi del presente avviso e pubblicato sul sito istituzionale dell'ente. Resta inteso, pena l'esclusione dall'elenco, che i prezzi praticati al beneficiario non potranno essere superiori a quelli praticati al pubblico

Comunicazione Ufficiale del 01 Aprile 2020 sticky icon

Pubblicato il 30 marzo 2020

                      COMUNICAZIONE

 

 

Cara Concittadina e Caro Concittadino,

in qualità di Sindaco Vi informo che alla data del 01 aprile 2020 il numero dei Concittadini risultati positivi al tampone per il Coronavirus residenti a Solesino è pari a 10. A questo dato se ne aggiungono altri 27 posti in isolamento fiduciario come da comunicazione del Dipartimento di Prevenzione del 29 marzo 2020.

Esprimo la mia vicinanza e quella di tutta l’Amministrazione Comunale a questi Concittadini e alle loro famiglie, augurando di cuore a tutti una pronta guarigione.

Seguiranno aggiornamenti.

“Con la salute non si scherza: vogliamoci bene e restiamo a casa!”


Solesino, 01/04/2020.

                                                                                   Il Sindaco

                                                                                 Elvy Bentani

Croce Rossa Italiana - Comitato di Padova Sud. sticky icon

Pubblicato il 30 marzo 2020

logo_volontari_croce_rossa

 

 

Il Sindaco informa che la Croce Rossa Italiana - Comitato di Padova Sud è a disposizione della cittadinanza per la consegna settimanale di farmaci e spesa a domicilio per anziani (over 65), persone fragili, immunodepressi e costretti in quarantena.  

Il numero di riferimento è il seguente  3207857584 e la Croce Rossa  concorda con gli operatori la consegna a casa tua grazie ai volontari (Il costo della spesa e dei farmaci è a carico del richiedente).

Il Sindaco

Elvy BENTANI

 

Aggiornato il modulo per l'autodichiarazione Covid-19. sticky icon

Pubblicato il 30 marzo 2020

logo_autocertificazione

Dal 26 marzo 2020 è disponibile on line il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti, modificato sulla base delle ultime misure adottate per il contenimento della diffusione del virus Covid-19.

 

 

Ordinanza n. 17/2020 COVID-19. sticky icon

Pubblicato il 23 marzo 2020

logoDisposizioni a seguito del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri attuato in concerto con il Ministero della Salute, 22/03/2020, concernente le ulteriori disposizioni restrittive per impedire e limitare la diffusione dell'infezione SARS-COV-2 da cui è scaturito il Virus denominato "CORONAVIRUS COVID-19", nel territorio nazionale. A ciò il SINDACO con nuova ORDINANZA n. 17 del 23/03/2020

ORDINA

quanto descritto in allegato. Le disposizioni ed i chiarimenti del provvedimento avranno validità fino al 3/04/2020, salvo ulteriori limitazioni o proroghe. Auspicando in una fattibile collaborazione di tutta la cittadinanza.

Il Sindaco

Elvy BENTANI

Comunicazione Importante: il Sindaco invita la cittadinanza. sticky icon

Pubblicato il 16 marzo 2020

Il Sindaco Elvy BENTANI avvisa:  "BISOGNA STARE A CASA!".

(Cliccare l'immagine per ascoltare il comunicato)

foto del Sindaco

 

Coronavirus-COVID 19. Avviso temporanea modifica apertura uffici comunali. sticky icon

Pubblicato il 13 marzo 2020

logoVisti il D.P.C.M. del 9 marzo 2020 e D.P.C.M. dell'11 marzo 2020 recanti misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, al fine di contrastare e contenere il diffondersi del virus,

IL SINDACO:  Avvisa

che dalla data odierna, cioè 13 marzo 2020, e fino a diverse disposizioni, la cittadinanza potrà accedere agli uffici comunali solo per improrogabili ed indifferibili esigenze. Per tutte le informazioni a riguardo consultare gli allegati ed il seguente link per gli orari. Si confida nella comprensione e collaborazione da parte di tutti i cittadini.

Il Sindaco

Elvy BENTANI

Decreto Legge 25 marzo 2020, n. 19 - Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Pubblicato il 30 marzo 2020

logo_iorestoacasa

 

Decreto Legge 25 marzo 2020, n. 19 - Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Numero verde per supporto Psicologico 800 33 43 43.

Pubblicato il 30 marzo 2020

logo_psicologici

Tra le varie iniziative per fronteggiare i molteplici effetti dell’emergenza coronavirus, in Veneto scende in campo anche il numero verde 800 33 43 43  del Servizio “inOltre” della Regione Veneto, operativo dal 2012 come servizio di promozione della salute e gestione delle emergenze, per dare un contributo in questo particolare momento che la comunità veneta sta affrontando.  Relativamente all’emergenza sanitaria legata alla diffusione del SARS-Cov 2 (Coronavirus), il Servizio “inOltre” è in grado di supportare i cittadini nella gestione delle differenti tipologie di ricaduta che l’emergenza sanitaria può avere (e sta avendo) sulle vite degli stessi e dei loro cari.

DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO E DI IDENTITA’ - CORONAVIRUS - D.L. 17.03.2020, N. 18 "Cura Italia" - Misure di potenziamento COVID-19.

Pubblicato il 26 marzo 2020

logoL’art. 104 del Decreto Legge 17.03.2020, n. 18 "Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per le famiglie, lavoratori e imprese connesso all'emergenza epidemiologica da COVID-19" stabilisce la validità dei documenti di riconoscimento e di identità al 31 agosto 2020.  La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all'art. 1, comma 1, lettere c), d), ed e), del decreto del presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto è prorogata al 31 agosto 2020. La validità ai fini dell'espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento”.

 

 

Concorsi indetti dalla Provincia di Padova.

Pubblicato il 26 marzo 2020

logo_provincia

 

 

La Provincia di Padova ha indetto bandi di concorso che trovate in allegato.

 

 

 

Covid-19, raccolta e smaltimento rifiuti domestici in caso di positività o quarantena obbligatoria.

Pubblicato il 25 marzo 2020

logo_poster_rifiutiPer assicurare una corretta gestione dei rifiuti urbani in questo periodo di emergenza l'Istituto Superiore di Sanità ha realizzato una guida pratica su come gestire tali rifiuti i definendo semplici regole, soprattutto per chi è in isolamento domiciliare perché risultato positivo al coronavirus o per chi è in quarantena obbligatoria. In questi casi, ad esempio, i rifiuti non devono essere differenziati, ma vanno buttati tutti insieme e chiusi bene in due o tre sacchetti resistenti (uno dentro l’altro) nel contenitore dei rifiuti indifferenziati, Se invece non si è positivi o in quarantena, la raccolta differenziata continua come sempre, usando però l’accortezza di smaltire i fazzoletti di carta, le mascherine e i guanti usa e getta (di qualsiasi materiale) nella raccolta indifferenziata, chiudendo bene il tutto in due o tre sacchetti resistenti (uno dentro l’altro).  Di seguito verrà pubblicata una semplice guida relativa alle disposizioni da seguire.

Avviso Azienda U.L.S.S. n. 6 Euganea.

Pubblicato il 17 marzo 2020

logoIl Sindaco informa tutti i cittadini che per affrontare la fase acuta dell’emergenza Coronavirus Covid-19, da lunedì 16 marzo 2020 a mercoledì 15 aprile 2020 sono sospese tutte le attività chirurgiche programmate per le quali è previsto il ricovero in terapia intensiva post operatoria con esclusione degli INTERVENTI CHIRURGICI INDIFFERIBILI e di CHIRURGIA ONCOLOGICA, al fine di preservare i letti di terapia intensiva e recuperare personale da utilizzare per fronteggiare l'emergenza COVID - 19, motivo per cui è stata anche disposta la riduzione dell'attività chirurgica programmata non urgente. Per tutte le informazioni consultare l'allegato dell'Azienda U.L.S.S. n. 6 EUGANEA.

Il  Sindaco

Elvy  BENTANI

Avviso dall'Azienda U.L.S.S. n. 6 Euganea.

Pubblicato il 15 marzo 2020

logo
 

 

Il Sindaco informa tutti i cittadini che per affrontare la fase acuta dell’emergenza Coronavirus Covid-19, da lunedì 16 marzo 2020 a mercoledì 15 aprile 2020 presso le sedi ospedaliere e distrettuali, struttura sanitarie pubbliche e private accreditateSONO SOSPESE TUTTE LE ATTIVITÀ NON URGENTI SANITARIE, SOCIOSANITARIE e AMMINISTRATIVE, con ESCLUSIONE di:

  • Interventi chirurgici indifferibili e chirurgia oncologica. 
  • Le prestazioni chirurgiche urgenti.
  • Le prestazioni di reparto e di primo controllo svolte dai reparti di oncologia.
  • Le prestazioni specialistiche e l’attività in ambito materno infantile.

Sono inoltre sospese tutte le attività di Servizio di Igiene e Sanità Pubblica ad eccezione di quelle urgenti e non differibili, es. le vaccinazioni urgenti, le vaccinazioni nella fascia di età 0 a 6 anni, le attività di screening oncologico. Gli interventi e le prestazioni non urgenti saranno riprogrammati al termini dello stato di emergenza.  I referti di laboratori e degli esami strumentali saranno accessibili e scaricabili online o inviati a domicilio per posta. Sono chiusi gli sportelli di prenotazione e URP, potenziando le prenotazioni telefoniche.

Il Sindaco
Elvy BENTANI

 

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 Marzo 2020 - ulteriori disposizioni attuative relativamente all'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Pubblicato il 12 marzo 2020

logoSi trasmette in allegato il D.P.C.M. del 11 marzo 2020 relativo a ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale.  Considerato, inoltre, che le dimensioni sovranazionali del fenomeno epidemico e l’interessamento di più ambiti sul territorio rendono necessarie misure volte a garantire uniformità nell’attuazione dei programmi di profilassi elaborati in sede internazionale ed europea.

 

COVID-2019 Chiusura temporanea degli Ecocentri.

Pubblicato il 11 marzo 2020

logo_ecocentro

 

Con Decreto del Presidente del Consorzio Padova Sud n. 11/2020 del 10.03.2020, si decreta la chiusura degli ecocentri in tutto il territorio di competenza dall' 11 marzo 2020 fino alla data del 3 aprile 2020 compreso. Ciò per il contenimento e la gestione dei rischi nello svolgimento del servizio integrato di igiene urbana, a seguito dell'emergenza dovuta alla diffusione del virus COVID-2019.

Chiusura della biblioteca di SOLESINO.

Pubblicato il 09 marzo 2020

logo

 

 

Si avvisano i lettori che la biblioteca di Solesino  sarà chiusa al pubblico fino al 3 aprile 2020 quale misura di contenimento del contagio da Coronavirus, ai sensi del combinato disposto del DPCM 8 marzo 2020 art. 1, comma 1 lett. g) e lett. l) nonché art. 5 comma 1. Tutte le iniziative ed incontri culturali, pomeridiani e serali, sono rinviati a data da destinarsi.

 

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 MARZO 2020.

Pubblicato il 09 marzo 2020

logo

MISURE URGENTI DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO NELLA REGIONE LOMBARDIA E NELLE PROVINCE DI MODENA, PARMA, PIACENZA, REGGIO EMILIA, RIMINI, PESARO E URBINO, ALESSANDRIA, ASTI, NOVARA, VERBANO-CUSIO-OSSOLA, VERCELLI, PADOVA, TREVISO, VENEZIA. Si riporta in allegato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di cui all'oggetto dell'8 marzo 2020.

Gestione Ambiente Scarl: Sospensione attività di sportelli al pubblico.

Pubblicato il 09 marzo 2020

logo

In ottemperanza a quanto previsto dal decreto governativo dell'8 marzo 2020, a titolo preventivo e precauzionale, si comunica che fino a data da destinarsi gli sportelli per il servizio ai clienti rimarranno chiusi. Sarà garantito e intensificato il servizio al pubblico per via telematica oltre che attraverso le linee telefoniche dedicate all'utenza. Verranno garantiti i servizi essenziali alla cittadinanza. Il presente provvedimento di natura straordinaria è volto alla salvaguardia e al rispetto della salute non solo degli operatori ma anche degli utenti.